#makeup La Sfida: il #trucco da giorno che va bene per tutte

L’RVM è partito, la lacrimuccia l’abbiamo fatta…no, non stiamo per dirvi che C’è Posta per Voi, ma che vi tocca LA SFIDA.

Indossate la maglietta rossa e pregate nel voto del pubblico, perchè qui la battaglia si gioca in punta di piegaciglia e ci sarà spargimento d’ombretti.

Il trucco giorno è come l’abito da cocktail, elegante ma portabile in qualsiasi situazione.

Con un pò di pratica riuscirete a farlo velocemente e con colori diversi, per questa volta vediamo cosa vi serve:

– matita marrone

– matita chiara (bianca o burro)

– ombretto marrone

– ombretto chiaro

– fard corallo o aranciato

– correttore

– mascara

– pennelli (a punta morbida a penna e uno sfumino)

Base fatta secondo regole del post precedente.

Partiamo da come è fatto l’occhio, non anatomicamente ma makeupamente:

A palpebra fissa

B palpebra mobile

C piega palpebrale

Ops!

Le parti dell’occhio        

Con la matita marrone partita dal fondo dell’occhio e tirate una riga che esca appena dall’angolo (PARTE GRIGIA NELLA FIGURA), salite formando una C con trattini a zig zag fino a metà della piega palpebrale. Prendete il pennello a sfumino e sfumate verso l’interno, deve sembrare una nuvoletta.

Con un pennello morbido a penna prendete un pò di fard, eliminate l’eccesso, e applicatelo nella piega palpebrale andando verso la zona marrone, rimanendo verso l’interno.

Con la matita chiara colorate la ZONA BEIGE NELLA FIGURA passando anche sull’angolo interno dell’occhio e appena sotto. Sfumateci sopra l’ombretto chiaro. Questo vi darà il punto luce che attenua i segni della stanchezza e dà un bello sguardo fresco e luminoso.

Prendete ora l’ombretto marrone e passatelo sulla matita sfumata (vi ricordate che serve sempre un prodotto in polvere per fissarne uno grasso e viceversa?). Se volete, fate anche una riga nel bordo esterno dell’occhio sotto, arrivando fino a metà e sfumandoci sopra l’ombretto marrone.

Date un’ultima “sfumata” per rendere i colori belli tenui ma che si vedano le tre diverse zone.

Una passata generosa di mascara e…fatto!

Questo è il risultato finale.

ops

Risultato finale

 

Lascia un commento

Archiviato in corso di trucco

E tu cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...