#makeup: Imparare a truccarsi inizia con l’imparare a prendersi cura della pelle

Come truccarsi

Probabilmente avevamo solo 6 anni quando ci siamo impiastricciate la prima volta con il rossetto della mamma, e forse ne avevamo 15 quando andavamo con le amiche a fare il pieno di ombretti low cost al centro commerciale, ma in quante possiamo dire di sapere veramente come truccarci?

Il trucco è una cosa seria: non una maschera dietro la quale nascondersi, ma un amplificatore della nostra personalità, una coccola per la nostra autostima; per questo è importante saperlo fare bene.

Mettete giù pennelli e fard e aprite, invece, il frigo: la prima cosa da fare è analizzare il vostro stile di vita, perchè prendersi cura della pelle inizia dall’interno.

Quello che mangiamo ci si legge in faccia, letteralmente: di cosa abbiamo bisogno principalmente per assicurarci una pelle tonica, sana e luminosa?

– VITAMINE A e C: servono a migliorare il microcircolo, quindi il colore della pelle;

– VITAMINA E: protegge dai raggi UV e dai radicali liberi;

– PROTEINE: danno tono ed elasticità;

– ACIDI GRASSI: li trovate nella frutta secca e ci regalano l’idratazione necessaria a combattere la desquamazione della pelle;

– ACQUA: berne tanta, idrata e disintossica e ci dà quell’aria fresca e sana.

Passo numero 2: il SONNO! Dormire fa dimagrire e fa bene al nostro viso. Non solo per le famigerate occhiaie che vi vengono dopo una notte in bianco, ma anche perchè dalle 23.00 alle 04.00 la nostra pelle lavora per rigenerarsi e, non dovendo lottare per difenderci dagli agenti esterni, assorbe tutti i principi attivi di cui la nutriamo (ecco perchè le case cosmetiche ci propongono le creme specifiche per la notte).

Passo numero 3: SPORT. Anche questo fa bene alla linea, ma ci assicura la giusta ossigenazione dei tessuti, fondamentale per espellere le tossine che accumuliamo per stress e smog.

Passo numero 4: (tasto dolente per taaaaante di noi) FUMO E ALCOOL. Un bicchiere di vino fa bene…5 Spritz anche no! Cerchiamo di limitare quanto possibile, occhiaie e pelle grigiastra sono la diretta conseguenza di questi due fattori.

Avete preso nota? Vi sembra già una fatica? Pensate che prendervi cura della vostra pelle partendo dalle abitudini di vita, farà bene a tutta la figura quindi prenderete due piccioni con una fava. Dunque, spegnete la sigaretta, versatevi un bel bicchiere d’acqua e scoprite con me il vostro tipo di pelle!

A grandi linee abbiamo già sentito parlare tutte della pelle grassa, secca, mista e della famosa zona T, ma siamo davvero in grado di capire qual è quella che ci appartiene?

Partendo dal presupposto che la pelle cosiddetta normale è rarissima, avviciniamoci allo specchio e diamo un’occhiata ai nostri pori: se sono quasi invisibili e la pelle risulta piuttosto compatta, saremo un tipo normale, se grattando un pò la superficie restano dei segni bianchi abbiamo la pelle secca (che si desquama); se i pori sono dilatati, visibili, la pelle è probabilmente grassa, lo si vede anche dal fatto che diventa spesso lucida per l’eccesso di produzione di sebo; se l’effetto viene più che altro su fronte, naso e mento siamo una pelle mista.

Fatto? Capire che tipo di pelle avete vi aiuta a comprare prodotti specifici, sia per quanto riguarda le creme da giorno o notte, sia per fondotinta e prodotti detergenti.

La detersione è l’argomento del prossimo post: se ci prendiamo cura della nostra pelle dall’interno, dobbiamo fare altrettanto dall’esterno e la pulizia del viso è un argomento imprescindibile, soprattutto in questi tempi in cui l’aria è tutt’altro che pulita!

Ci vediamo al prossimo post con tutte le tecniche ed i prodotti per la pulizia e l’idratazione del viso.

 

PS. per non perdervi le puntate del corso di trucco, iscrivetevi al blog: basta inserire la propria mail per ricevere l’avviso della pubblicazione comodamente nella vostra casella di posta!

2 commenti

Archiviato in corso di trucco

2 risposte a “#makeup: Imparare a truccarsi inizia con l’imparare a prendersi cura della pelle

  1. interessante Anna! Una rinfrescatina fa sempre benissimo, e sono daccordo con te che alla base del trucco c’è la cura della pelle!🙂

    • Hai ragione Michela! Nella prossima puntata sulla detersione ti verrà l’ansia da quante cose bisogna fare, però penso che la pelle sia il nostro biglietto da visita nonché la base per un trucco perfetto…quindi rimbocchiamoci le maniche!!

E tu cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...